Archivi categoria: L’ululato

Lo scopo dell’ululato è principalmente questo: un richiamo sociale.L’ululato serve a far sapere ai propri simili dove ci si trova, e di scoprire dove stanno loro.Si ulula quando ci sente soli, inascoltati, abbandonati.Si ulula per il dolore,per fame, per rabbia.Si ulula per farsi ascoltare e per svegliare gli altri.Si ulula quando non si vuol belare.

CAROLA CAPITAN UNCINETTO

CAPITAN UNCINETTO
Premessa 1: le vite in mare vanno salvate, tutte, a prescindere di razza, nazione e religione.
Premessa 2: Salvini e chi lo appoggia al governo sono una manica di coglioni per molti versi.
Premesso 3: tra la Carola Rackete e Matteo Salvini passa la differenza fra una con le palle (per le esperienze fatte) e uno che conta palle.
Però l’assunto è ben altro.

Continua la lettura di CAROLA CAPITAN UNCINETTO

NOA E GLI ALTRI

«E’ da tanto che non mi sento davvero viva. Sopravvivo, respiro ma non vivo»
Nelle ultime parole di Noa Pothoven, lasciate ai social, c’è l’unica, essenziale, verità della sua tragica morte.
Non potranno cambiarla né eterei discorsi filosofici né dotte rivelazioni teologiche, tantomeno luride campagne elettorali.

Continua la lettura di NOA E GLI ALTRI

IN NATURA NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE, TUTTO SI TRASFORMA. TRANNE L’UOMO IN RANA.

In natura le rane cambiano sesso a seconda delle circostanze riproduttive (mancanza di elementi maschili atti a accoppiarsi)
Altri animali, pesci e rettili presentano caratteristiche ermafrodite che permettono loro un cambio di sesso spontaneo o di fornirsi da soli di quanto serve per la riproduzione. Continua la lettura di IN NATURA NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE, TUTTO SI TRASFORMA. TRANNE L’UOMO IN RANA.