Archivi categoria: Pensieri

DAL COLERA AL COVID. IO C’ERO, IO CI SONO.

IO C’ERO. IO CI SONO. BUON NATALE.
(avvertenze: post lungo, non vi farà morire di coronavirus,ma probabilmente di noia)
1973.
Ultimi rigurgiti d’estate, agosto ormai nella metà superiore.
Ti godi gli ultimi bagni su un isola che pian piano si svuota, diventa meno caotica; aspetti l’inizio del campionato, ti prepari pian piano al ritorno a scuola, aspetti i primi temporali per andare in cerca di funghi.

Continua la lettura di DAL COLERA AL COVID. IO C’ERO, IO CI SONO.

LA KEATING DEL PENSIERO MANCANTE.

LA KEATING DEL PENSIERO MANCANTE.
“Questi banchi rappresentano metodologie di didattica nuova, di ambienti di apprendimento nuovi”.
Ci ha spiegato così, dopo il software catastale, la storia dell’alunno imbuto e la differenza tra metro statico e dinamico, la Mary Poppins a 5 Stelle, Lucia Azzolina, nell’ultima sua comparsata televisiva, mentre sedeva al banchetto come una bambina felice all’autoscontro del Luna Park Peppiniè. Continua la lettura di LA KEATING DEL PENSIERO MANCANTE.

LA CENA DELLE BEFFE

LA CENA DELLE BEFFE.
MARK RUTTE « Allora, Peppiniello, come avete intenzione di spendere gli aiuti economici che ci chiedete? Perchè un progetto lo avrete, o no? E noi paesi “frugali” vogliamo sapere se possiamo fidarci di voi»
PEPPINIELLO II « Bono ‘sto antipasto a focacce e olive. Vede, caro Rutte, avevo pensato a qualcosa di simile per i miei Stati Generali, un successone, sa…» Continua la lettura di LA CENA DELLE BEFFE