Archivi categoria: L’ululato

Lo scopo dell’ululato è principalmente questo: un richiamo sociale.L’ululato serve a far sapere ai propri simili dove ci si trova, e di scoprire dove stanno loro.Si ulula quando ci sente soli, inascoltati, abbandonati.Si ulula per il dolore,per fame, per rabbia.Si ulula per farsi ascoltare e per svegliare gli altri.Si ulula quando non si vuol belare.

DA CAZZARO A CAZZARO, VITA DI UN ISTERICO DI SUCCESSO.

Finora era conosciuto per farsi partire, simil al collega Matteo Ricci, la sbrocca isterica contando fino al 3, partendo però dal 4 all’indietro.
Sandro Gozi, dopo essere stato trombato dagli elettori d’oltralpe nelle liste di «En marche» per le europee, ottiene con Macron Le cazzon lo stesso incarico di governo che aveva con il cazzaro di Rignano e Gentiloni in Italia, cioè responsabile degli affari europei.

Continua la lettura di DA CAZZARO A CAZZARO, VITA DI UN ISTERICO DI SUCCESSO.

ARRIVANO I VICHINGHI

ARRIVANO I VICHINGHI
Greta Thunberg non si può dire che non associ i fatti alle parole.
Preso un anno sabbatico a scuola per far fronte agli innumerevoli impegni, tra i quali il vertice sul clima all’ONU, aveva promesso di non voler prendere piu’ l’aereo, mezzo che inquina.
E così farà, a New York ci andrà in barca a vela.

Continua la lettura di ARRIVANO I VICHINGHI

PENSIERI FINI

«Trovo anche eccessiva l’enfasi e lo spazio che tutti i media stanno dando da giorni all’uccisione del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. Merita rispetto perché è morto nell’esercizio del suo dovere, che però è un mestiere particolare, dove simili tragedie vanno messe purtroppo in conto quando si indossa la divisa. Non è un eroe, è una vittima del lavoro come ce ne sono purtroppo tante ogni giorno e nessun presidente del Consiglio si sogna di andare a onorarne le salme»
(Massimo Fini FQ 30 luglio)
Continua la lettura di PENSIERI FINI

CAROLA CAPITAN UNCINETTO

CAPITAN UNCINETTO
Premessa 1: le vite in mare vanno salvate, tutte, a prescindere di razza, nazione e religione.
Premessa 2: Salvini e chi lo appoggia al governo sono una manica di coglioni per molti versi.
Premesso 3: tra la Carola Rackete e Matteo Salvini passa la differenza fra una con le palle (per le esperienze fatte) e uno che conta palle.
Però l’assunto è ben altro.

Continua la lettura di CAROLA CAPITAN UNCINETTO